Prime note

Percorso musicale da 0 a 36 mesi, con un adulto di riferimento

  • Età 0-36 mesi
    (divisi in tre fasce di età)
  • Periodo e numero lezioni settembre/gennaio - febbraio/maggio
    (2 cicli da 15 incontri di gruppo)

    I frequentanti il primo ciclo hanno precedenza sull'iscrizione al secondo ed eventuali inserimenti a febbraio sono soggetti a disponibilità residua.
  • Durata lezione e cadenza 45 minuti | settimanale
  • Costo 1 rata da 250€ per ogni ciclo
    +30€ di iscrizione annuale all'Associazione

Fin dai primi mesi di vita, il bambino è aiutato nel suo sviluppo dagli stimoli sonori che riceve, i quali dapprima vengono assorbiti, poi rielaborati e messi a frutto, a partire dalle prime lallazioni, passando attraverso le prime parole, fino alla costituzione di frasi vere e proprie.

Sviluppare le capacità innate del bambino di cogliere e analizzare gli stimoli acustici, provenienti dall’ambiente attorno a lui, significa potenziare le sue possibilità di inserirsi nel mondo con consapevolezza, fiducia, sensibilità, qualità fondamentali per il benessere di ogni individuo.

Il corso sarà suddiviso in gruppi per fasce d’età: 0-12 mesi, 12-24 mesi, 24-36 mesi. Sarà sempre presente un adulto di riferimento.

Struttura del corso

Ogni incontro è diviso in due parti:

  • la prima segue teorie e tecniche del metodo Gordon per l’apprendimento musicale precoce. Si cantano melodie senza parole con grande varietà di ritmi, scale, tonalità, andamenti, in modo da offrire musiche non presenti nella quotidianità. Questo permette di sviluppare l’orecchio e di far fiorire quella musicalità innata, che, se non coltivata, tende a diminuire con la crescita. Il gruppo segue rispondendo con la voce e con il corpo.
  • la seconda parte vuole essere un momento di condivisione tra bambino e genitore; si gioca con la musica e gli strumenti e la docente insegna canzoncine che diventino, a casa, momenti di gioco, di coccole e di cura. In questo modo, il bambino vive l’amore per i genitori intrecciato all’amore per la musica.

    Docenti

  • Tea Irene Galli

    Tea Irene Galli

    Musicoterapia, Prime Note per bambini fino ai 3 anni

    Ha studiato canto con Marzia Castellini, Elisa Turlà, Ilaria Geroldi, Federica Zanello e Anna Bessi, pianoforte con Loris Pezzani e prassi esecutiva e teoria rinascimentale con Diego Fratelli.

     

    Nel 2007 si è diplomata presso la Scuola di Canto Corale dell’Associazione Culturale Costanzo Porta di Cremona, sotto la guida del maestro Antonio Greco, con il quale studia e collabora dall’età di 13 anni. Dal 1995 fa parte del Coro Costanzo Porta.
    Nel 2012 ha conseguito il diploma Accademico di I livello in Canto presso l’Istituto Pareggiato Monteverdi di Cremona.

     

    Nel 2012 ha frequentato a Milano il corso nazionale AIGAM per l’educazione musicale del bambino da 0 a 6 anni secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon.

    Nel 2016 ha conseguito con lode il diploma triennale in Musicoterapia presso il Centro di Ricerca Musicoterapica Arpamagica di Milano, approfondendo discipline nelle aree musicale, musicoterapica, psicologica e delle arti in educazione e terapia.

     

    Dal 2004 al 2012 ha lavorato per il Centro Ragazzi Iride di Cremona in qualità di educatrice, dedicando particolare attenzione a minori in condizioni di svantaggio socio-culturale o con problemi di apprendimento.

    Dal 2006 al 2008 ha collaborato con La Casa Delle Arti e Del Gioco sotto la guida del maestro Mario Lodi, esimio scrittore e pedagogista; l’associazione promuove la ricerca per lo sviluppo delle capacità espressive e creative dei bambini.

    Dal 2010 al 2013 ha collaborato con il progetto Mus-e nelle scuole elementari di Cremona, un progetto europeo che si propone di contrastare, attraverso esperienze artistiche, l’emarginazione e il disagio sociale.

    Dal 2007 al 2012 propone progetti di musica per bambini da 0 a 3 anni presso asili nido e scuole dell’infanzia di Cremona. Dal 2012 è educatrice e responsabile del progetto musicale del nido Do.Mi.Sol di Cremona, primo nido ad indirizzo musicale della città. Dal 2012 sviluppa e conduce presso la Scuola di musica e canto corale Costanzo Porta il corso Prime Note.

     

    Dal 2010 crea e conduce innovativi corsi per adulti in cui la musica si fa mezzo per approfondire la conoscenza di sé, per esprimere emozioni e sentimenti, per trasformare le proprie fragilità in punti di forza. Pone particolare attenzione al sostegno della relazione di coppia, della genitorialità e della relazione madre-figlio in gravidanza e nel post-partum.