2 Giu

Europa Barocca at Trame Sonore
Mantova Chamber Music Festival 2019

Eventi
  • Orario 17:00
  • Dove Basilica di Santa Barbara, MANTOVA
  • Ingresso Libero e gratuito / open & free entrance
  • Soprano
    Mezzosoprano
    ENSEMBLE
    Paola V. Molinari
    Anna Bessi
    CREMONA ANTIQUA
  • Violino I
    Violino II
    Viola
    Violoncello
    Contrabbasso
    Organo
    Gian Andrea Guerra
    Lena Yokoyama
    Valentina Soncini
    Nicola Brovelli
    Marco Lo Cicero
    Luigi Accardo
  • Direttore all'organo ANTONIO GRECO

Il 2 giugno il Costanzo Porta torna per il secondo anno consecutivo al Festival di Musica da Camera di Mantova: a rappresentarlo per l’edizione 2019 le voci soliste di Paola Valentina Molinari e Anna Bessi e da Cremona Antiqua nel suo assetto di ensemble, diretti da Antonio Greco.

Il concerto sarà uno dei tanti momenti che animeranno, come sempre in modo prevalentemente gratuito, ogni angolo della città ducale per questa settima edizione che si terrà da mercoledì 29 maggio a domenica 2 giugno. La cornice sarà ancora quella della Basilica di Santa Barbara, che l’anno scorso aveva ospitato gli ensemble vocali e strumentali del Costanzo Porta per un apprezzatissimo programma su partiture di Claudio Monteverdi e Salomone Rossi.

Quest’anno lo sguardo musicale si allarga ad un più ampio panorama barocco continentale, regalando un percorso attraverso visioni del sacro da Napoli a Halle – da Scarlatti a Händel, passando per i più vicini Monteverdi e Marini e l’immancabile Johann Sebastian Bach.

Scopri il luogo del concerto e gli altri luoghi del festival.
Scopri il programma completo della manifestazione.


On June 2nd we wil be back for a second consecutive year at the Mantova Chamber Music Festival: to represent the Costanzo Porta on the occasion, the solo voices of soprano Paola Valentina Molinari and mezzosoprano Anna Bessi and our Cremona Antiqua instrumental ensemble, conducted by Antonio Greco himself.

The concert is one of the many events – mostly open and free for all enthousiasts, as it’s the festival’s tradition and mission – which will animate every corner of the ducal city for this 7th edition, opening Wednesday, 29th May and running to Sunday, 2nd June. The Basilica di Santa Barbara will again serve as the beatiful location for this new programme, after last year’s praised selection of Claudio Monteverdi’s and Salomone Rossi’s scores.

For the 2019 edition the musical gaze will widen up to encompass a broader continental baroque scenario, leading the audience through a path of “visions of the sacred” from Naples to Halle – from Scarlatti to Händel, through the closer Monteverdi and Marini to reach the irrenounceable Johann Sebastian Bach.

Learn more about this and the other festival’s locations.
Discover the festival’s full programme.


EUROPA BAROCCA
VISIONI DEL SACRO DA NAPOLI A HALLE FRA ‘600 E ‘700
———————————————————–

Biagio Marini (1594 – 1663)
Passacaglio a 3 & a 4

per archi e basso continuo da “Sonate da chiesa e da camera” op. XXII
———————————————————–

Claudio Monteverdi (1567 – 1643)
Pulchra es

per 2 soprani e basso continuo dal Vespro della Beata Vergine
———————————————————

Alessandro Scarlatti (1660-1725)

Sonata a 4

per 2 violini, viola e basso continuo

Salve Regina

per 2 soprani, 2 viole e basso continuo
———————————————————-

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Et in unum
Christe Eleison

per Soprano, Alto, archi e basso continuo dalla Messa in si minore BWV232
———————————————————-

Georg Friedrich Händel (1685 – 1759)
Welcome as the dawn of day

per Soprano, Alto e archi dall’Oratorio Solomon HWV 67